Variable Primary Flow (VPF)

La crescente attenzione nella riduzione dei consumi energetici, le emissioni di CO2 degli impianti di climatizzazione oltre alla necessità di limitare le spese di esercizio ha spinto i costruttori e progettisti a esaminare nuove soluzioni tecniche. Sugli impianti idronici, le innovazioni più importanti riguardano i sistemi a portata variabile sul primario (VPF); lo sviluppo di questi sistemi è stato possibile grazie all’evoluzione delle pompe a velocità variabile e al perfezionamento delle logiche di gestione dei refrigeratori durante la modulazione del carico.
La riduzione dell’energia durante l’esercizio a cui è associato una minore spesa economica, rappresentano un miglioramento tecnologico senza particolari sovra costi nell’investimento iniziale.

Download

A causa di manutenzione straordinaria, i server Aermec non saranno raggiungibili i giorni 2 e 3 gennaio 2023.

Pertanto, i siti non saranno visualizzabili e i programmi di selezione non saranno in grado di aggiornarsi.