Pubblicato il Rapporto ISS COVID-19 • n. 5/2020 Rev. 2

In data 25 maggio 2020 è stato pubblicato il Rapporto dell’Istituto Superiore di Sanità sul COVID-19 n 5/2020 Revisione 2, che costituisce revisione ed aggiornamento del precedente Rapporto ISS COVID 19 – n.5/2020: Indicazioni ad interim per la prevenzione e gestione degli ambienti indoor in relazione alla trasmissione dell’infezione da virus SARS-CoV-2 pubblicato il 23 marzo scorso.

Nella versione attuale del Rapporto gli esperti dell’ISS, alla luce delle maggiori e più approfondite conoscenze sulle modalità di diffusione in aria del virus tramite aerosol e preso atto dei numerosi e rigorosi studi compiuti sull’argomento, sono presenti importanti chiarimenti riguardanti l’impiego degli impianti di condizionamento e dei terminali di riscaldamento/raffrescamento.

In particolare è sottolineato quanto già chiarito precedentemente da autorevoli esperti sul fatto che, in presenza di un adeguato rinnovo dell’aria (misura principale per la riduzione del rischio di contagio da aerosol in ambienti indoor) l’impiego di terminali che prevedono ricircolo dell’aria è ammissibile ove necessario per garantire la funzionalità degli impianti e/o le adeguate condizioni di comfort ambientali.

Tra le ulteriori misure consigliate il Rapporto ISS 05/2020 Rev.2 pone l’accento sull’importanza di una corretta manutenzione e pulizia periodica dei terminali come condizione che ne assicura salubrità e sicurezza.

Leggi il rapporto completo


A causa di manutenzione straordinaria, i server Aermec non saranno raggiungibili i giorni 2 e 3 gennaio 2023.

Pertanto, i siti non saranno visualizzabili e i programmi di selezione non saranno in grado di aggiornarsi.