Le nuove tecnologie eco-sostenibili Aermec accolte con interesse alle Camere di Commercio del Guangdong

La Cina è oggi il paese al mondo che impatta maggiormente sulle emissioni di CO2 (quasi il 30% delle emissioni globali, valore doppio rispetto a quello degli USA).

Tuttavia, a Parigi, nel dicembre 2015, la Cina si è presa l’impegno di raggiungere al massimo entro il 2030 il picco delle emissioni e, nel frattempo, abbattere del 60-65% la quantità di energia necessaria per produrre un’unità di ricchezza. Si è anche impegnata a portare la quota delle rinnovabili ad almeno il 20% delle proprie fonti di energia (è già la prima al mondo per capacità impegnata).

In questo nuovo corso “eco-sostenibile” la Repubblica Cinese guarda alle realtà mondiali più virtuose.
In quest’ottica, e questo certamente ci inorgoglisce come Azienda Italiana, Aermec è stata invitata dalle camere di Commercio della ricca provincia cinese del Guangdong, a tenere due conferenze (a Guangzhou e a Shenzen).

Le due conferenze sono state incentrate sul tema delle nuove tecnologie più eco-sostenibili nell’ambito Air Conditioning (“HVAC-Eco Trend”).

Aermec ha presentato le innovazioni tecnologiche che hanno reso le proprie macchine tra le più efficienti e quindi più ecologiche del panorama europeo. Una folta platea di operatori del settore ha particolarmente apprezzato le diverse azioni che Aermec ha messo in campo per rendere il settore HVAC sempre più rispettoso del pianeta.


A causa di manutenzione straordinaria, i server Aermec non saranno raggiungibili i giorni 2 e 3 gennaio 2023.

Pertanto, i siti non saranno visualizzabili e i programmi di selezione non saranno in grado di aggiornarsi.