Aermec per la progettazione integrata: nasce il catalogo BIM

Aermec, da sempre attenta al tema della progettazione integrata e della collaborazione tra progettista termotecnico ed architetto, ha raccolto la sfida del BIM (Building Information Modeling).

La tecnologia BIM, rispetto alle tradizionali tecnologie CAD risponde efficacemente alla crescente esigenza di ottimizzare la produttività e l’efficienza nel mercato delle costruzioni.

Il progetto BIM, può essere considerato come un contenitore di informazioni utile a tutte le figure professionali coinvolte tanto nella fase progettuale di un edificio, quanto in quella di gestione e manutenzione dello stesso.

L’approccio innovativo e rivoluzionario rende possibile la collaborazione fra le diverse discipline, che si traduce in un modello comune sul quale architetti, strutturisti ed impiantisti possono operare contemporaneamente, apportando aggiornamenti in qualunque fase progettuale.
Tutto ciò garantisce una rilevante riduzione dei tempi e dei potenziali errori, con evidenti vantaggi in termini qualitativi, economici e di competitività.

Il progetto intrapreso da Aermec consiste nel progressivo sviluppo della libreria BIM dei prodotti di catalogo, che vanta già ad oggi un numero rilevante di modelli di elevata qualità, sviluppati sulle serie di punta di refrigeratori e terminali.

Aermec avvalendosi della tecnologia Autodesk Revit® fornisce i file BIM formato .rfa (disponibili per il download nell’Area Supporto del sito, all’interno della sezione Modelli BIM e all’interno della documentazione resa disponibile dal programma di selezione AERMEC Magellano).

La libreria BIM è in costante e continua evoluzione, arricchendosi di giorno in giorno con contenuti aggiuntivi ed aggiornati alle ultime release di prodotto.

Pertanto vi invitiamo a controllare periodicamente la sezione BIM per essere sempre aggiornati sulle ultime novità.